Tre qualificati alla Coppa Italia Assoluti 2015

Cavour_2015_04CAVOUR (TO) 21-22/03/2015. Nello scorso weekend si sono svolte presso il Palazzetto dello Sport del Comune di Cavour le gare di qualificazione per la Coppa Italia Assoluti che andrà in scena ad Ancona dal 8 al 10 maggio.

Sabato, in pedana nella prova riservata alla Spada Femminile, per la Michelin c’erano Marta Reviglio e Lucrezia Baldo. Marta, dopo aver concluso un buon girone (5 vittorie e 1 sconfitta), perde 12/15 nell’assalto del tabellone delle 32 contro Camilla Messina. Nonostante ciò l’atleta collegnese si è classificata 17a ed è riuscita a ottenere la qualificazione per la gara di Ancona. Meno brillante invece è stata la gara di Lucrezia, che ha finito la sua prova al 41° posto.

Domenica invece, nella prova Maschile, la Michelin ha portato in pedana ben 10 atleti, e due di loro hanno ottenuto la qualificazione per gli assoluti di maggio. Il primo è Francesco Armigliato, che dopo aver concluso i gironi al 30° posto, è uscito sconfitto nell’assalto valido per accedere al tabellone dei 16 contro Pietro Pellizzaro per 13/15 e si è classificato così in 25° posizione nella classifica finale. L’altro atleta è Gianluca Dall’Agnol, che dopo aver concluso i gironi in 23° posizione, ha perso l’assalto valido per i 32 ed è arrivato 38° nella classifica finale. Cavour_2015_03

Buone sono state anche le prove di Christian Carucci 44°, Marco D’Alessandro 47° e Corrado Michelessi 49°. 

Si sono inoltre piazzati Gabriele Giacometti 74°, Lorenzo Crisanti 77°, Silvio Possi 88°, Andrea Ribetto 89° e Gabriele Giovine 95°.

Nella stessa giornata inoltre ricordiamo l’ottimo 3° posto ottenuto da Kaja Lamonaca nella categoria Prime Lame femminili e il buon 9° posto ottenuto da Matteo Rota fra i maschi.  

di Andrea Garino e Gabriele Giovine